Cambiare casa: come conviene muoversi?

Quando si deve cambiare casa, vendendo quella nella quale si abita e acquistandone una nuova, sono numerose le operazioni che è necessario predisporre con la giusta consapevolezza e nel rispetto delle tempistiche richieste da tale doppia transazione.

In particolare, una delle maggiori perplessità in capo a tutti coloro i quali stanno progettando il proprio cambio di appartamento è quella legata alla possibilità di anticipare la vendita della propria casa, per poi acquistare quella nuova o – viceversa – procedere acquistando il nuovo appartamento e, solo dopo, vendere quello attuale.

Insomma, cosa conviene fare? Come è meglio muoversi in questo scenario?Esaminiamo singolarmente i due casi più tipici.

Continua a leggere Cambiare casa: come conviene muoversi?

Decreto Rilancio 2020, Ecobonus e Sismabonus potenziati al 110%

All’interno del Decreto Rilancio 2020 hanno fatto la loro comparsa delle nuove misure fiscali in grado di rendere ancora più convenienti le realizzazioni delle opere di miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici, e di adozione di interventi anti-sismici. L’Ecobonus e il Sismabonus vengono infatti essenzialmente potenziati al 110%, con possibilità di poter ottenere un beneficio fiscale addirittura superiore alla spesa affrontata dal contribuente. Ma come funzionano i nuovi bonus? Quali sono i requisiti principali?

Continua a leggere Decreto Rilancio 2020, Ecobonus e Sismabonus potenziati al 110%

Mercato residenziale: chiusura 2019 in lieve rallentamento

Il quarto trimestre 2019 si è concluso con una conferma della tendenza espansiva del mercato residenziale italiano, pur in rallentamento rispetto a quanto i dati OMI ci avevano abituato ad assistere. La crescita iniziata a fine 2014 viene dunque ribadita, in rallentamento, con un tasso tendenziale positivo per lo 0,6%, contro il + 3,9%  che era stato riscontrato nel trimestre precedente.

Cogliamo dunque l’occasione per poter riassumere come è andato in archivio il 2019, richiamando alla mente anche alcune delle informazioni emerse nel contemporaneo Sondaggio congiunturale del mercato delle abitazioni in Italia a cura di Banca d’Italia, Tecnoborsa e Agenzia delle  Entrate.

Continua a leggere Mercato residenziale: chiusura 2019 in lieve rallentamento

Prezzi case, nel 2019 si è sfiorata la dinamica di stabilità dei valori

Il 2019 sarebbe potuto passare alla storia recente dell’evoluzione del mercato abitativo italiano come l’anno della raggiunta stabilità dei prezzi al metro quadro e, invece, probabilmente questo merito spetterà al 2020.

Vediamo come dunque come è stato archiviato l’ultimo anno, e per quale motivo i segnali che sono giunti sono, tutto sommato, considerabili positivamente.

Continua a leggere Prezzi case, nel 2019 si è sfiorata la dinamica di stabilità dei valori

Legge di Bilancio 2020: le novità per l’immobiliare, punto per punto

Come di consueto, anche quest’anno il settore immobiliare è stato influenzato dai provvedimenti contenuti all’interno della Legge di Bilancio 2020 che, tra conferme e novità, impatterà sull’edilizia e sugli edifici abitativi e non abitativi.

Cerchiamo di riepilogare quali siano i principali interventi previsti, e come potrebbero cambiare la posizione dei contribuenti.

Continua a leggere Legge di Bilancio 2020: le novità per l’immobiliare, punto per punto

Bonus facciate, le ultime notizie sulla nuova detrazione casa 2020

È una delle grandi novità del 2020 in materia di agevolazioni fiscali casa e, attualmente, è anche una delle più incerte – almeno, sotto il profilo delle specificità tecniche. Parliamo naturalmente del c.d. bonus facciate, una interessante detrazione al 90% che, attualmente, sta cercando di trovare un coordinamento con le altre detrazioni fiscali sulla casa e, soprattutto, con le esigenze di bilancio.

Continua a leggere Bonus facciate, le ultime notizie sulla nuova detrazione casa 2020

Tassi mutui, si respira aria di aumento

I tassi di interesse applicati alle famiglie italiane per le operazioni di mutuo casa sono in aumento, riflettendo in buona parte il mutato contesto operativo in cui agiscono gli istituti di credito. Per Bankitalia, nel mese di ottobre i tassi di interesse sui mutui – comprensivi di spese accessorie – sono saliti al 2,24%, contro il 2,16% di settembre, con un incremento su base mensile di 8bp che ben si allinea a un complessivo apprezzamento di tutte le operazioni di finanziamento. Continua a leggere Tassi mutui, si respira aria di aumento