Agenzia Immobiliare o fai da te - Venezia e Mestre

Agenzia Immobiliare o fai da te? Breve guida a una importante scelta!

Devi vendere o comprare casa e stai pensando se sia più conveniente fare tutto da solo, piuttosto che affidarsi a un’agenzia immobiliare?

Se ti stai ponendo questo interrogativo, sei di certo in larga compagnia, considerato che – dai neofiti del tema a quelli più esperti – la tentazione di procedere in autonomia in un percorso di completa gestione della compravendita immobiliare è piuttosto alta. D’altronde, chi non vorrebbe risparmiare l’onorario dell’agente immobiliare?

Ma siamo sicuri che sia questa la strada più proficua?

Continua a leggere Agenzia Immobiliare o fai da te? Breve guida a una importante scelta!

E’ storia vera “Interventi di Architettura Estetica” – Coronelli 6 Mestre (VE)

Vi presentiamo un caso reale in riviera Coronelli 6 a Venezia-Mestre. Un appartamento degli anni ’60 riprogettato da LaPlanning in collaborazione con l’Architetto Alessio Cuzzolin dove gli spazi sono determinati da chi li vive.

laplanning - architettira estetica

In LaPlanning abbiamo un nostro credo: la casa non è solo una struttura, ma è vista come un organismo vivente che ci accoglie e determina il nostro coinvolgimento sensoriale con tutto ciò che si trova nel suo contesto:

gli spazi, la luce, l’aria, i colori, le pareti, i pavimenti, gli arredi e perfino i suppellettili arricchiscono la qualità del nostro vivere nella bellezza.


Per questo parliamo di interventi di architettura estetica.

Continua a leggere E’ storia vera “Interventi di Architettura Estetica” – Coronelli 6 Mestre (VE)

Mutui casa, sospensione possibile fino al 31 dicembre 2021

Il periodo di grave difficoltà economica e finanziaria che il Paese sta vivendo ha indotto il governo a modificare l’art. 12 del decreto Liquidità e, di conseguenza, prolungare la sospensione dei mutui per un ulteriore anno, fino al 31 dicembre 2021.

Dunque, ci sarà ancora diverso tempo per poter usufruire della proroga del pagamento delle rate del mutuo, permettendo a una serie di lavoratori appartenenti alle categorie più colpite dalla crisi di poter disporre di un anno in più per ripagare il proprio mutuo, nell’evidente e condivisibile auspicio che la situazione possa migliorare nel medio termine.

Continua a leggere Mutui casa, sospensione possibile fino al 31 dicembre 2021

Cambiare casa: come conviene muoversi?

Quando si deve cambiare casa, vendendo quella nella quale si abita e acquistandone una nuova, sono numerose le operazioni che è necessario predisporre con la giusta consapevolezza e nel rispetto delle tempistiche richieste da tale doppia transazione.

In particolare, una delle maggiori perplessità in capo a tutti coloro i quali stanno progettando il proprio cambio di appartamento è quella legata alla possibilità di anticipare la vendita della propria casa, per poi acquistare quella nuova o – viceversa – procedere acquistando il nuovo appartamento e, solo dopo, vendere quello attuale.

Insomma, cosa conviene fare? Come è meglio muoversi in questo scenario?Esaminiamo singolarmente i due casi più tipici.

Continua a leggere Cambiare casa: come conviene muoversi?

Venezia, ecco gli ultimi aggiornamenti OMI sui prezzi delle case

L’OMI – Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate, ha recentemente aggiornato le proprie banche dati con l’evoluzione dei prezzi di compravendita in Italia. Tra di essi, spiccano anche gli aggiornamenti sul mercato immobiliare della macroarea di Venezia, in cui il prezzo di un appartamento in vendita oscilla tra i 1.050 e i 6.650 euro al metro quadro, confermando così l’ampio range di prezzi che, nella città lagunare, risulta essere fortemente influenzato dalla presenza di alcune microzone piuttosto prestigiose, in grado di trascinare al rialzo il prezzo medio degli appartamenti.

Continua a leggere Venezia, ecco gli ultimi aggiornamenti OMI sui prezzi delle case

Mutui casa: i tassi bassi favoriscono (ancora) le surroghe

Il nuovo dossier CRIF sull’evoluzione dei mutui casa non fornisce particolari spunti di novità rispetto a quello del trimestre precedente, accertando come la forte riduzione degli indici IRS che era stata registrata all’inizio dell’anno sia stata oggetto di consolidamento anche in epoca di lockdown, spingendo così verso l’alto il numero delle surroghe. Come a dire che, insomma, rottamare il vecchio mutuo è ancora molto conveniente, e che chi vuole risparmiare qualcosa sulle rate del proprio finanziamento in ammortamento è molto probabile che lo possa fare ricorrendo alle alternative delle banche concorrenti rispetto a quella di concessione.

Continua a leggere Mutui casa: i tassi bassi favoriscono (ancora) le surroghe