Venezia, ecco gli ultimi aggiornamenti OMI sui prezzi delle case

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’OMI – Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate, ha recentemente aggiornato le proprie banche dati con l’evoluzione dei prezzi di compravendita in Italia. Tra di essi, spiccano anche gli aggiornamenti sul mercato immobiliare della macroarea di Venezia, in cui il prezzo di un appartamento in vendita oscilla tra i 1.050 e i 6.650 euro al metro quadro, confermando così l’ampio range di prezzi che, nella città lagunare, risulta essere fortemente influenzato dalla presenza di alcune microzone piuttosto prestigiose, in grado di trascinare al rialzo il prezzo medio degli appartamenti.

Mutui casa report ABI

A tal fine, si noti come il valore di mercato mediano che viene ricostruito dall’OMI sia oggi pari a 3.250 euro al metro quadro, e risulti così essere ben superiore sia alla media regionale (1.800 euro al metro quadro), sia a quella provinciale (2.250 euro al metro quadro).

Sempre in relazione ai principali termini di riferimento nei valori di mercato dell’area cittadina, la zona più cara si conferma essere quella San Marco, dove i prezzi delle case superano non di rado i 5.000 euro al metro quadro (arrivando a punte di oltre 6.500 euro al metro quadro), mentre la zona ritenuta più economica è quella di Marghera, con 1.650 euro al metro quadro di prezzo medio, ma con possibilità di acquisto di case a partire da 1.500 euro al metro quadro.

Per quanto attiene le altre zone, tra le più prestigiose in cui effettuare un investimento immobiliare a Venezia segnaliamo sicuramente quella Dorsoduro e San Polo, dove i valori di mercato superano i 5.000 euro al metro quadro. Tra le altre zone più economiche anche quelle di Marocco, Mestre, Tessera, Campalto, Carpenedo, Chirignago, Dese e Favaro Veneto, dove i valori di mercato rimangono sotto i 2.000 euro al metro quadro

Passando poi alle locazioni, gli ultimi aggiornamenti OMI sottolineano un costo di affitto che oscilla tra i 5 e i 22,6 euro al metro quadro, per mese. Anche in questo caso rimane confermata la grande variabilità dei prezzi degli affitti, a conferma del vasto range di diverse proposte immobiliari che può essere consolidato nell’area veneziana.

Soffermandoci infine sulla zona di Mestre, qui il prezzo medio degli appartamenti nella prima metà del 2020 è stato pari a circa 1.950 euro al metro quadro, dimostrandosi così nettamente inferiore a quanto è stato rilevato in riferimento al prezzo medio cittadino di Venezia.  A Mestre si evidenzia altresì una minore variabilità dei prezzi, con una concentrazione soprattutto tra i 1.500 e i 2.500 euro al metro quadro. Sul fronte delle locazioni, un appartamento è generalmente proposto con un costo di affitto di circa 10,2 euro al metro quadro, per mese.

L’occasione ci è naturalmente utile per ricordare a tutti i nostri clienti, attuali o futuri, che tra i nostri servizi rientra anche quello di valutazione gratuita dell’immobile in vendita, che i nostri consulenti immobiliari effettueranno con i migliori e più rigorosi criteri, per poterti permettere di comprendere quale sia il reale valore di mercato del bene.

Per saperne di più, contattaci!

Seguici

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •